Ad Orvieto (29 Gennaio 2018) e a Perugia (2 ...

2016-2019 I seguenti percorsi di formazione per i...

Il Centro Sabbadini propone due nuovi cicli di inc...

                 Laboratorio digitalizzato pe...

Il Centro Sabbadini accresce le proposte di valu...

          Il Centro ha ottenuto l'Accredita...

Il Centro Sabbadini propone Training Autoregolativ...

Il Centro Sabbadini è abilitato al trattamento a d...

Il Centro propone percorsi di Terapia Neuropsicomo...

Presso il CNEE si effettuano diagnostiche e abilit...

Convegno DSA e ADHD: Specificità, analogie, criticità. Incontriamoci per parlarne

PERCORSI DI FORMAZIONE PER GLI INSEGNANTI

LEGGERE LE DIFFICOLTA' NEI BAMBINI

IL LABORATORIO DEL CENTRO SABBADINI - DOPOSCUOLA DIGITALIZZATO PER L'AUTONOMIA

POTENZIATE LE PRESTAZIONI PRESSO LA SEDE DI CAMPELLO

ACCREDITAMENTO ISTITUZIONALE DEL CENTRO SABBADINI

TRAINING AUTOREGOLATIVO

Abilitazione dei DSA online al Centro Sabbadini

L'INTERVENTO NEUROPSICOMOTORIO

RIABILITAZIONE NEUROVISIVA

Giorgio Sabbadini per le sue grandi doti umane, l’impegno sociale e la raffinata competenza clinica, è stato il punto di riferimento per più di una generazione di operatori nel campo della riabilitazione in età evolutiva. Neurologo, neuropsichiatria infantile, fisiatra, riabilitatore, docente universitario, ha sempre interpretato il suo lavoro come un percorso che si costruisce in comune con gli altri, comunicando, discutendo, con generosità. Nel campo della neuropsicologia la tensione a ricercare una coerenza tra la pratica clinica e le teorie più innovative lo portava spesso a rimettere in discussione “certezze” e prospettive consolidate.

Leggi tutto

L'INTERVENTO NEUROPSICOMOTORIO

Il Centro propone percorsi di Terapia Neuropsicomotoria

Il trattamento riabilitativo neuropsicomotorio è un lavoro basato sulle funzioni emergenti del bambino in cui disturbi comunicativi, affettivi, neuropsicologici e neuropsicomotori ne influenzano lo sviluppo. Si tratta, quindi, di un intervento che non si focalizza sul deficit presentato dal soggetto, ma sulla possibilità di aumentare le capacità del bambino attraverso l'integrazione di competenze emergenti.

 Il terapiasta organizza un percorso riabilitativo, progettando differenti proposte ed attività a seconda degli obiettivi stabilito nel progetto terapeutico. Si  utilizzano differenti proposte ed attività a seconda degli obiettivi stabiliti nel progetto terapeutico. Si utilizzano tutte le capacità espressive e comunicative del bambino, sia a livello verbale che non verbale, strutturando giochi a complessità crescente in cui è presente il coinvolgimento dei diversi distretti corporei e l'integrazione di molteplici sistemi e competenze, quali il movimento, l'attenzione, la motivazione, la memoria, la regolazione affettiva, gli aspetti spaziali e percettivi.

La terapia neuro psicomotoria è indicata nei:

  • Disturbi della coordinazione motoria
  • Disturbi pervasivi dello sviluppo
  • Disturbi dell'apprendimento
  • Ritardo mentale
  • Patologie neuromotorie
    Difficoltà nella regolazione emotivo-comportamentale

L'intervento si rivolge ad un'ampia fascia di età, che va dalla prima infanzia all'adolescenza; la massima efficacia si esprime però nelle epoche precoci e nell'età pediatrica.

Il terapista si avvale di strumenti specifici per effettuare sedute di osservazione e valutazione neuro psicomotoria, utilizzando sia test standardizzati che prove di bilancio, per individuare il livello di sviluppo del bambino e i punti di forza e di debolezza del suo profilo di sviluppo. L'interazione con il bambino è facilitata e mediata dalle azioni del terapista, soprattutto con modulazioni posturali e mimiche e scelta dei tempi, spazi e oggetti.

Un'importanza fondamentale è data dalla possibilità di lavorare all'interno di un'equipe multidisciplinare, in cui il continuo scambio di informazioni ed impressioni tra le diverse figure professionali è momento di condivisione e crescita e permette di avere una visione globale del soggetto  e delle sue potenzialità.

Per informazioni e/o appuntamenti telefonare allo 075/5003688 o scrivere a info@cnee.it o alla Dr.ssa Marzia Selene Ghilardi ms.ghilardi@cnee.it 

Centro Di Neuropsicologia Clinica Dell'Età Evolutiva - Giorgio Sabbadini s.n.c. - P.IVA 03077040545 - Autorizzazione regionale n. 5702 del 30/07/2013 -
Struttura Sanitaria Accreditata (D.D. n.5604 del 11/07/2014)

C.N.E.E. utilizza cookie che ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando la navigazione, accetti il nostro utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni