Ad Orvieto (29 Gennaio 2018) e a Perugia (2 ...

2016-2019 I seguenti percorsi di formazione per i...

Il Centro Sabbadini propone due nuovi cicli di inc...

                 Laboratorio digitalizzato pe...

Il Centro Sabbadini accresce le proposte di valu...

          Il Centro ha ottenuto l'Accredita...

Il Centro Sabbadini propone Training Autoregolativ...

Il Centro Sabbadini è abilitato al trattamento a d...

Il Centro propone percorsi di Terapia Neuropsicomo...

Presso il CNEE si effettuano diagnostiche e abilit...

Convegno DSA e ADHD: Specificità, analogie, criticità. Incontriamoci per parlarne

PERCORSI DI FORMAZIONE PER GLI INSEGNANTI

LEGGERE LE DIFFICOLTA' NEI BAMBINI

IL LABORATORIO DEL CENTRO SABBADINI - DOPOSCUOLA DIGITALIZZATO PER L'AUTONOMIA

POTENZIATE LE PRESTAZIONI PRESSO LA SEDE DI CAMPELLO

ACCREDITAMENTO ISTITUZIONALE DEL CENTRO SABBADINI

TRAINING AUTOREGOLATIVO

Abilitazione dei DSA online al Centro Sabbadini

L'INTERVENTO NEUROPSICOMOTORIO

RIABILITAZIONE NEUROVISIVA

Giorgio Sabbadini per le sue grandi doti umane, l’impegno sociale e la raffinata competenza clinica, è stato il punto di riferimento per più di una generazione di operatori nel campo della riabilitazione in età evolutiva. Neurologo, neuropsichiatria infantile, fisiatra, riabilitatore, docente universitario, ha sempre interpretato il suo lavoro come un percorso che si costruisce in comune con gli altri, comunicando, discutendo, con generosità. Nel campo della neuropsicologia la tensione a ricercare una coerenza tra la pratica clinica e le teorie più innovative lo portava spesso a rimettere in discussione “certezze” e prospettive consolidate.

Leggi tutto

Approccio metodologico

CNEE attività CLINICAIl momento della valutazione clinica è centrale nel nostro lavoro. Con esso ci si propone di mettere in evidenza le aree di maggiore abilità e competenza, accanto a quelle maggiormente deficitarie; l'obiettivo è di comprendere lo sviluppo dei processi adattivi nei diversi contesti di vita, mettendo in relazione reciproca fattori biologici, psicologici e sociali.

Vengono utilizzati strumenti clinici e testistici raccomandati all'interno delle Linee Guida per le diverse patologie, a cura della SINPIA (Società Italiana di Neuropsichiatria Infantile), dell'AID (Associazione Italiana Dislessia), dell'AIDAI (Associazione Italiana per i Disturbi di Attenzione/Iperattività).

Il progetto terapeutico è pensato all'interno di una presa in carico globale, in cui, oltre al bambino, possono essere coinvolti i genitori e gli insegnanti. Questa impostazione permette di sostenere il percorso di crescita, arricchendo i contesti di vita più significativi (famiglia e scuola) di conoscenze, abitudini ed attività che contribuiscono a promuovere l'evoluzione psicologica del bambino.

La Terapia in stanza con il bambino costituisce un aspetto centrale del percorso di rieducazione, utilizzando approcci e metodologie mutuati dai settori della riabilitazione (neuropsicologica e logopedica) e della psicoterapia infantile. Si sviluppa in periodi (cicli) di incontri settimanali, la cui frequenza viene concordata al momento della stesura del progetto terapeutico e sulla base delle successive verifiche.
Vengono organizzati anche training, individuali o di gruppo, per apprendere l'uso dei programmi di "sintesi vocale" per bambini con disabilità specifiche di lettura.

Ai Genitori viene offerta la possibilità di trovare una consulenza ed un punto di riferimento per comprendere meglio le problematiche del proprio figlio e per individuare approcci educativi più adeguati. Questa proposta si realizza attraverso incontri periodici, oppure percorsi più strutturati di Parent Training o di Counselling individuali o di gruppo.

Ai Dirigenti Scolastici ed agli Insegnanti viene fornito un contributo alla comprensione dei Bisogni Educativi Speciali dei bambini seguiti dal CNEE, secondo quanto indicato dalle ultime circolari MIUR del dicembre 2012 e del marzo 2013.
La nostra impostazione predilige un'apertura allo scambio metodologico interdisciplinare, tra i settori educativo-didattico e riabilitativo.
Nel caso di bambini segnalati ai sensi delle Leggi 104/92 e 170/2010 possiamo contribuire alla stesura delle Diagnosi Funzionali dei Profili Dinamico Funzionali, dei PEI e dei PDP.

Centro Di Neuropsicologia Clinica Dell'Età Evolutiva - Giorgio Sabbadini s.n.c. - P.IVA 03077040545 - Autorizzazione regionale n. 5702 del 30/07/2013 -
Struttura Sanitaria Accreditata (D.D. n.5604 del 11/07/2014)

C.N.E.E. utilizza cookie che ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando la navigazione, accetti il nostro utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni